Portfolio articoli

Wildlife Photographer of the Year

[Pubblicato su InfoSOStenibile / foto “Resplendent delivery” © Tyohar Kastiel – Wildlife Photographer of the Year]

In mostra a Milano gli scatti vincitori e finalisti del più prestigioso concorso di fotografia naturalistica mondiale

Ritorna a Milano il Wildlife Photographer of the Year, il concorso di fotografia naturalistica più prestigioso al mondo indetto dal Natural History Museum di Londra, che ogni anno mobilita migliaia di fotografi in tutto il pianeta con un unico obiettivo: raccontare l’incredibile biodiversità esistente sulla terra, i suoi lati più magici e nascosti e la necessità di salvaguardarla.

Dal 5 ottobre al 9 dicembre 2018 è infatti possibile ammirare le fotografie vincitrici e finaliste della 53° edizione del premio presso la Fondazione Luciana Matalon a Milano, grazie a una mostra organizzata dall’Associazione Culturale Radicediunopercento con il patrocinio del Comune di Milano e grazie alla concessione esclusiva per l’Italia da parte di PAS Events di Torino.

Il valore della fotografia naturalistica

Sebbene il concorso sia orientato alla narrazione fotografica del pianeta Terra in tutte le sue manifestazioni, in quest’ultima edizione l’attenzione alle problematiche di inquinamento, sfruttamento e bracconaggio è stata particolarmente alta, così come a temi quali la deforestazione, il cambiamento climatico e l’impatto umano sul pianeta. Non solo estetica dunque, ma anche volontà di rendere la macchina fotografica veicolo di un messaggio più ampio.

Articolo completo su InfoSOStenibile (n.77 – novembre 2018)